Progetto Iceberg

Il Progetto ICEBERG è coordinato da Assioma.net e coinvolge altri partner in ambito accademico e industriale: Partito nel febbraio 2013, il Progetto ICEBERG è realizzato all'interno del programma di cooperazione della Comunità Europea MARIE CURIE INDUSTRY-ACADEMIA PARTNERSHIPS AND PATHWAYS (IAPP) in relazione al bando FP7-PEOPLE-2012-IAPP. La conclusione del progetto è prevista per il 2016.

Progetto Cartesio

Il Progetto Cartesio vuole fornire alle piccole e medie aziende italiane che operano nel campo dei Servizi per le TLC una nuova possibilità di intervento e applicazione delle strategie di gestione aziendale e di sviluppo del business che hanno avuto maggior successo negli ultimi decenni nel mondo. Il metodo sviluppato consiste in due differenti strumenti complementari:
  • la Matrice di Cartesio, il cui scopo è la definizione delle esigenze e delle modalità di intervento. Facilita l’analisi del business aziendale incrociando alcuni parametri economici e di mercato, e fornisce risposte funzionali agili e immediatamente focalizzate all’ottenimento di specifici risultati di miglioramento del prodotto/servizio.
  • lo strumento di Business Intelligence di Cartesio, il cui scopo è la misurazione delle prestazioni tramite la quale verificare e monitorare gli effettivi benefici delle soluzioni individuate.

Progetto Butterfly

Il Progetto Butterfly si pone l’obiettivo di individuare degli indicatori sentinella per consentire un approccio predittivo ai Manager circa lo stato di salute aziendale. Il progetto nasce da un approccio sistemico dopo l’applicazione di alcune idee su alcuni progetti:
  • gestione del Fondi Europei (collaborazione con il CSI Piemonte)
  • previsioni e gestione del cash flow aziendale
  • gestione degli affidamenti bancari, del monitoraggio e della pianificazione dei fabbisogni (collaborazione con BCC)
  • messa a punto di uno strumento predittivo applicato ai flussi degli incident in ambiente Fastweb (collaborazione con l’area SD)