Grazie al Knowledge Management è possibile raccogliere, analizzare, storicizzare e condividere informazioni, all’interno dell’organizzazione aziendale, al fine di ottimizzare gli effort e le competenze necessarie per lo svolgimento delle attività, migliorando l'efficienza e la qualità dei servizi e contenedone i costi di erogazione.

Il monitoraggio del sistema di gestione documentale, la definizione dei workflow per la raccolta delle informazioni e la gestione del sistema di registrazione e localizzazione delle competenze, consentono all'azienda di disporre di un accesso rapido e organizzato ad informazioni importanti per il supporto ai processi decisionali.

La gestione e la condivisione delle informazioni viene svolta tramite:

  • l'individuazione dei dati e delle informazioni;
  • la definizione dell’architettura delle informazioni e delle modalità di condivisione delle stesse;
  • la definizione delle procedure per la gestione del processo;
  • lo sviluppo di interfacce per l’accesso alle informazioni.

La metodologia utilizzata per lo svolgimento delle attività è completamente allineata a quanto previsto dalle best practices ITIL