Questo servizio consente di descrivere i processi IT dell’azienda, mappandoli in funzione del grado di maturità rilevato e rendendo possibile - grazie ad una maggiore consapevolezza dell’idoneità dei processi IT rispetto ai bisogni del Business - una più adeguata definizione e quantificazione degli investimenti per il miglioramento della qualità.

Il Business-IT Process Alignment Assessment identifica la capacità/incapacità degli attuali processi del cliente di rispondere efficacemente alle esigenze del strategiche e operative del business, mettendone in luce punti di forza e punti di debolezza. Quindi suggerisce un ventaglio di miglioramenti apportabili in termini di flussi, tenendo conto dell’impatto di ciascun intevento e del grado di maturità che si desidera raggiungere.

La modalità operativa prevede:

  • briefing iniziale in cui si definiscono, insieme al cliente, perimetro ed ambito di intervento, obiettivi, stakeholders;
  • raccolta dei dati attraverso interviste, affiancamento diretto, questionario o fonti esterne;
  • analisi dei dati, disegno degli attuali processi e valutazione del grado di maturità;
  • identificazione di possibili cause dei punti di debolezza;
  • proposizione di una serie di azioni correttive ad impatto scalare, proporzionali al grado di miglioramento perseguito e compatibili con le reali possibilità dell’azienda.

La metodologia utilizzata per la valutazione del grado di maturità dei processi IT dell’azienda-cliente si appoggia agli standard COBIT (Control Objectives for Information and related Technology), unitamente ad altri standard specifici - quali CMMI, ITIL, PMBOK o PRINCE2, ISO 20006, ISO 9000, ect., - in funzione della specificità del processo oggetto di valutazione.