Esigenza del cliente


Definizione di un Quality Gate verso il fornitore attraverso l’introduzione di più fasi di controllo formale all’interno del processo di sviluppo software.

Attività svolta


Analisi del processo attuale e proposta di un nuovo processo di sviluppo in grado di integrare le fasi di:
  • Controllo preventivo da parte degli sviluppatori sul codice sviluppato
  • Controllo formale sul codice rilasciato prima del passaggio in ambiente di certificazione
  • Controllo formale sull’intera applicazione con cadenza bimestrale
  • Configurazione di un’infrastruttura presso il cliente in grado di supportarne il processo
  • Definizione di un’applicazione (Java, C/C++) sulla quale mettere a punto il processo e relativa analisi della stessa
  • Realizzazione dell’action plan in grado di indirizzare i miglioramenti qualitativi
  • Creazione di nuove regole custom su linguaggio C/C++

Obiettivi raggiunti


Nell’arco di 4 mesi è stato:
  • formalizzato il nuovo processo e messa in opera dello stesso all’interno del gruppo di sviluppo contenente un Quality Gate in grado di controllare la qualità
  • apportato un miglioramento qualitativo dell’ordine del 10% rispetto alla baseline iniziale
  • realizzata una forte integrazione ed interazione con i gruppi di sviluppo